Scrittori

Boccaccio, Carducci, D’Annunzio, Dante, Leopardi, Manzoni, Moravia, Pascoli, Petrarca, Pirandello o Verga? La letteratura italiana ne ha davvero per tutti… Ma se conoscete a memoria le pubblicazioni di uno scrittore non vuol dire che sappiate tutto di lui; la casa in cui ha vissuto, ad esempio, potrebbe essere un buon modo per approfondire l’uomo al di là del letterato. Se ancora non vi eravate posti la questione ma ora siete curiosi, sfogliate pure la nostra lista di case museo.

Toggle Directions

Le principali collezioni e case-museo letterarie in Italia (da nord a sud)

Milano, Casa Manzoni

Lo studio in cui nacquero i Promessi Sposiscopri


Gardone Riviera (Brescia), Il Vittoriale degli Italiani

Una memoria indelebile della “vita inimitabile” di Gabriele d’Annunzioscopri


Arquà Petrarca (Padova), Casa del Petrarca

Immutato è il potere evocativo che la casa suscita in sé, complice il paesaggio che gli si distende davanti e che è più o meno lo stesso ammirato dal Poetascopri


Bologna, Casa Carducci

La casa (con gli arredi, le memorie e le suppellettili originali) dove lo scrittore ha abitato dal 1890 fino alla mortescopri


San Mauro Pascoli (Forlì-Cesena), Museo Casa Pascoli

Un unico ambiente si presenta al visitatore così com’era durante l’infanzia del poeta: la cucinascopri


Firenze, Museo Casa di Dante

Nel cuore della Firenze medievale, proprio dove, sulla scorta di una certezza documentaria, sorgevano le case degli Alighieriscopri


Certaldo (Firenze), Casa del Boccaccio

Una fedele ricostruzione dell’originale trecentesca che fu quasi totalmente distrutta durante la Seconda Guerra Mondialescopri


Recanati (Macerata), Casa Leopardi

Qui non si può non affacciarsi sulla piazzuola della famosa poesia “Il sabato del villaggio” o sbirciare fra i titoli dell’immensa biblioteca di famigliascopri


Roma, Casa Museo Alberto Moravia

Luogo ideale dove ammirare gli oggetti raccolti da Moravia in persona nel corso dei suoi viaggiscopri


Catania, Casa Museo Giovanni Verga

Gli arredi ed i libri che appartennero allo scrittore: tra gli oltre 2600 volumi figurano opere di Deledda, Marinetti, Dostoevskij, Tolstoj, Flaubert, Dumasscopri


Agrigento, Casa Natale di Luigi Pirandello

Le stanze ospitano fotografie, recensioni e onorificenze, prime edizioni, quadri d’autore e locandinescopri