Mummie

Possono fare paura ad alcuni, ma non si può non riconoscerne il fascino senza tempo: stiamo parlando delle mummie. La vividezza dei tratti fisici e la loro conservazione, lontana dalle moderne tecniche di sepoltura, esercitano sul visitatore un senso di mistero, stimolando degli interrogativi che i musei sono chiamati a rispondere. Se state cercando un’esperienza a confine tra storia e macabro, siete nella lista giusta.

Toggle Directions

Le principali collezioni di mummie nei musei in Italia (da nord a sud)

Torino, Museo Egizio

Il Museo Egizio offre al visitatore una conoscenza a tutto tondo sul mondo delle mummie: dai resti umani (alcuni tra i più famosi al mondo) ai vasi canopischeda


Bolzano, Museo Archeologico dell’Alto Adige

Il museo è interamente dedicato a Ötzi, l’Uomo venuto dal ghiaccioscheda

Venzone (Udine), Mummie

I cadaveri devono il loro status di mummie all’Hypha bombicina Pers, una muffa che ne ha disidratato i tessuti evitandone la decomposizionescheda


Pievepelago (Modena), Museo delle Mummie

Le mummie qui riposano eternamente all’interno del loro ambiente originario, la cripta scheda


Firenze, Museo di Storia Naturale

Nella sezione Antropologica ed Etnologica di particolare interesse sono 6 mummie e alcuni crani Inca deformati artificialmente per rappresentare li rango familiare scheda


Monsampolo del Tronto (Ascoli Piceno), Museo della Cripta – Le Mummie

La Cappella della Buona Morte restituisce, una cornice coinvolgente, 20 corpi, conservati con i propri abiti, gioielli, rosari ed accessori scheda


Ferentillo (Terni), Museo delle Mummie

Gli esemplari di Ferentillo costituiscono un evento naturale del tutto fortuito e, quindi, non indotto artificialmente come nei casi egiziani  scheda


Roma, Musei Vaticani – Museo Gregoriano Egizio

Al Museo Gregoriano Egiziano i corpi hanno una collocazione ad alto impatto emotivo, quasi come avvertimento, al centro della stanzascheda


Napoli, Museo Orientale “Umberto Scerrato”

Non solo mummie umane in questa sezione ma anche animali: al Museo Orientale di Napoli è possibile ammimare 5 gatti che hanno subito questa sorte per scopi rituali  scheda


Palermo, Catacombe dei Cappuccini

Un patrimonio che ha attirato, tra gli altri, moltissimi intellettuali, poeti e scrittori come Alexandre Dumas, Mario Praz, Guy de Maupassant, Fanny Lewald e Carlo Levi scheda


Burgio (Agrigento), Museo delle Mummie

Nella cripta si possono osservare i corpi mummificati con una particolare tecnica in uso presso i frati cappuccini (estrazione degli organi molli – purga in colatoi – essiccazione – riempimento con paglia e vestizione) scheda