Grafica

Di seguito una rassegna dei musei sul tema della “grafica”, intesa alla tedesca come una raccolta di opere incise o stampate nelle diverse tecniche (xilografia, acquaforte, linoleum, litografia, serigrafia). Questi esemplari offrono una variegata interpretazione della realtà vista da angolazioni e periodi storici diversissimi. Vediamo i pochi, ma buoni, casi nazionali.

Toggle Directions

Le principali collezioni di grafica nei musei in Italia (da nord a sud)

Pisa, Museo della Grafica

Una delle più importanti raccolte pubbliche di grafica contemporaneascheda


Città di Castello (Perugia), Burri – L’Opera Grafica Permanente

La sperimentazione di Burri concentrata nel terzo museo, inaugurato nel marzo 2017, dedicato all’artistascheda


Roma, Istituto Centrale per la Grafica

Disegni, stampe, matrici, fotografie e video d’artista: questo il patrimonio dell’Istituto Centrale per la Graficascheda


Castronuovo di Sant’Andrea (Potenza), MIG Museo Internazionale della Grafica

Le varie correnti e i vari “ismi” del Novecento qui dialogano e si confrontanoscheda


Naro (Agrigento), Palazzo Malfitano e Museo della Grafica

Un museo grande per collezione (oltre 244 opere) in una piccola cittàscheda