Cesenatico (FC), Museo della Marineria

Decisamente particolare il Museo della Marineria di Cesenatico, anche perché unico in Italia (e tra i pochissimi nel mondo) che alle raccolte esposte dentro al padiglione della Sezione a Terra affianca una Sezione Galleggiante con undici barche in acqua complete di vele che in estate vengono issate giornalmente, e una Sezione Navigante con tre barche mantenute operative per conservare anche il “patrimonio intangibile” delle antiche pratiche di navigazione.

Visita il sito web e la pagina Facebook del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Indirizzo: Via Armellini, 18. Cesenatico (Forlì-Cesena) • visualizza sulla mappa

Tel. +39054779205


Scheda aggiornata il 22/04/2018

Comacchio (FE), Museo Delta Antico

Il museo, inaugurato il 25 marzo 2017, illustra l’evoluzione del territorio e degli insediamenti umani che hanno caratterizzato la storia dell’antico delta del Po. Vi è esposto un ricco patrimonio di beni archeologici provenienti dal territorio, dalle prime testimonianze di epoca protostorica sino al medioevo. Attraverso l’esposizione di quasi duemila reperti e grazie a suggestive ricostruzioni, il museo narra la storia dell’antica foce che, con i numerosi canali navigabili e le vie di terra, è stata nei secoli un importante snodo di commerci e di civiltà che collegava il mondo Mediterraneo e l’Europa continentale.

Visita il sito web e la pagina Facebook del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Indirizzo: Via Agatopisto, 2. Comacchio (Ferrara) • visualizza sulla mappa

Tel. +390533311316

Altri link per saperne di più

27/03/2017 – Archeologia e tecnologia: perché visitare il nuovo Museo Delta Anticolistonemag.it


Scheda aggiornata il 21/04/2018

Viareggio (LU), Museo della Marineria “Alberto Gianni”

Il patrimonio di cimeli, reperti e documenti che caratterizza il museo ammonta ad oltre mille “pezzi”, suddivisi in diverse sezioni: Cantieri navali e l’artigianato dei maestri d’ascia e calafati – Attrezzature di bordo e strumenti nautici – I palombari dell’Artiglio – Documenti storici e testimonianze artistiche – Modellismo – La gente di mare.

Visita il sito web del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita. Aperto da martedì a domenica: ore 18,00 – 23,00.

Indirizzo: Lungo Canale Est, 32. Viareggio (Lucca) • visualizza sulla mappa

Tel. +390584371413


scheda aggiornata il 20/04/2018

Francavilla al Mare (CH), Museo Navale “E. Maio Masci”

La raccolta dei numerosi reperti e della vasta documentazione storica che costituisce il museo è dovuta in buona parte alla tenace volontà del marinaio Enzo Maio Masci, che in trent’anni di appassionate ricerche è riuscito a raccogliere una vasta gamma di cimeli legati al mondo navale nelle sue varie articolazioni, con particolare riferimento alla Marina Militare e ai francavillesi caduti in servizio nel corso dei due conflitti mondiali.

Visita il sito web del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita. Aperto nei giorni feriali: ore 17,00 – 20,00; nei festivi: ore 10,00 – 13,00.

Indirizzo: Via Civitella. Francavilla al Mare (Chieti) • visualizza sulla mappa

Tel. +393388041210


scheda aggiornata il 14/07/2017

Pesaro, Museo della Marineria Washington Patrignani

Il Museo della Marineria di Pesaro, ha sede a Villa Molaroni, pregevole edificio in stile liberty immerso in un parco, a ca. 200 m. dalla spiaggia. Questo si configura come innovativo rispetto al concetto classico di allestimento museale, proponendo infatti una lettura ‘storica’ dei materiali esposti attraverso un percorso di visita scandito per temi, uno per ogni sala, utile a riconoscere l’identità marittima di Pesaro: naufragi e relitti – tipi navali – arti complementari – tecniche di navigazione e di pesca – gente di mare – maestri d’ascia.

Visita il sito web del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Orario: aperto da martedì a giovedì ore 09:30 – 12:30; da venerdì a domenica: ore 16:00 – 19:00. Si consiglia di verificare nel sito gli orari o eventuali aperture straordinarie.

Indirizzo: Viale Pola, 9. Pesaro (Pesaro e Urbino) • visualizza sulla mappa

Tel. +39072135588


scheda aggiornata il 14/04/2018

Torre del Greco (NA), Museo della Marineria Torrese

Il piccolo museo è situato nello storico edificio delle Ferrovie dello Stato e al suo interno raccoglie oggetti e documenti inerenti la storia della marineria torrese: arnesi da cantiere, biografie di Maestri d’Ascia, modellismo, attrezzature di bordo, strumenti nautici, repertori fotografici e materiali legati al corpo della Marina Militare Italiana sono solo alcune delle sezioni di cui si compone l’allestimento.

Visita la pagina web del museo per approfondimenti e organizzare la tua visita.

Indirizzo: Piazza Ferrovia, 5. Torre del Greco (Napoli) • visualizza sulla mappa

Tel. +390818814527


scheda aggiornata il 14/06/2017

Albenga (SV), Museo Navale Romano

Piccolo ma ricco: si potrebbe introdurre così il Museo Navale Romano di Albenga; questo, infatti, si compone pressocché di un’unica stanza dove però trovano adeguata collocazione un gran numero di anfore vinarie, perfettamente conservate nonostante il tragico viaggio che ne ha visto affondare il carico, secondo la loro antica disposizione. Altri resti archeologici e una collezione di vasi ceramici savonesi completano la visita.

Visita il sito web del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Indirizzo: Piazza S. Michele, 12. Albenga (Savona) • visualizza sulla mappa

Tel. +39018251215


scheda aggiornata il 14/04/2018

Loano (SV), Mostra Permanente della Marineria Loanese

Aperto nel 2005, il museo custodisce ed espone oggetti e documentazione sulla marineria loanese e del ponente savonese, in particolare modellini di navi riprodotte in scala, oggettistica, equipaggiamento marinaresco, libri e fotografie d’epoca. Queste ultime costituiscono il cuore dell’esposizione in quanto capaci di mostrare al visitatore un antico mestiere e il suo stretto legame con il territorio.

Visita la pagina web del museo per approfondimenti e organizzare la tua visita. Aperto su prenotazione.

Indirizzo: Corso Roma, 9. Loano (Savona) • visualizza sulla mappa

Tel. +39019673366


scheda aggiornata il 14/04/2018

Caravaggio (BG), Museo Navale “Ottorino Zibetti”

Il Civico Museo Navale è sistemato in una delle più suggestive costruzioni caravaggine, il convento di San Bernardino: al suo interno accoglie riproduzioni in scala di velieri celebri, cimeli storici, strumenti nautici, bussole, cannocchiali, attrezzi navali, fossili marini, conchiglie rare, medaglie, e una biblioteca del mare. Tale materiale è organizzato secondo un criterio tematico tale da indirizzare il visitatore ad una più completa conoscenza del mondo d’acqua salata.

Visita il sito web del museo per approfondimenti e organizzare la tua visita. Aperto sabato: ore 15,00 – 18,00.

Indirizzo: Viale Giovanni XXIII, 17. Caravaggio (Bergamo) • visualizza sulla mappa

Tel. +390363356211


scheda aggiornata il 14/06/2017

Imperia, Museo Navale del Ponente Ligure

Il museo è dedicato al rapporto tra vita, uomo e mare e lo affronta non secondo uno schema cronologico, ma piuttosto sotto il profilo tematico: di particolare interesse ad esempio è la sezione dedicata all’archeologia subacquea, che conserva i celebri dolia rinvenuti a largo di Imperia. L’allestimento è ancora in corso di strutturazione, ma ciò non toglie al visitatore il piacere e il fascino di una visita coinvolgente e di nuova concezione.

Visita la pagina Facebook del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Indirizzo: Via Scarincio. Imperia • visualizza sulla mappa

Tel. +390183651363


scheda aggiornata il 12/04/2018