Roma, Villa di Livia

La villa comunemente collegata a Livia, sposa di Ottaviano Augusto, è stata oggetto di ripetute spoliazioni; grazie però a scavi più approfonditi è oggi possibile esplorare buona parte delle strutture antiche, in particolare della zona privata (con atrio e piccolo giardino interno) e di quella di rappresentanza (con grandi ambienti affrescati e pavimentati a mosaico e in ‘opus sectile’ che si affacciano sul peristilio). Ulteriori ricerche hanno, inoltre, portato alla luce l’ampio impianto termale.

Visita il sito web della Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Indirizzo: Via della Villa di Livia, 106. Roma • visualizza sulla mappa
Tel. +390633626826

 

Scopri altri musei in zona: Roma, Provincia di Roma, Lazio
Scopri altri musei in tema: archeologia

 


aggiornato il 11/02/2019