Roma, Museo di Casal de’ Pazzi

Nel 1981, durante i lavori di urbanizzazione del quartiere dove oggi sorge il museo, la ruspa affondò la benna in un deposito geologico del Pleistocene medio, sopravvissuto all’opera di distruzione del tempo e alle azioni dell’uomo antico e moderno. Di conseguenza il patrimonio esposto al pubblico non si configura come una raccolta “tradizionale”, ma come un salto nella storia “in situ”. Casal de’ Pazzi occupa complessivamente un’area di circa 400 mq e conserva una porzione dell’alveo di un antico fiume oltre che una collezione di 4000 reperti.

Consulta il sito web e la pagina Facebook del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Indirizzo: Via Egidio Galbani, 6. Roma • visualizza sulla mappa
Tel. +3906671077007

 

Scopri altri musei in zona: Roma, Provincia di Roma, Lazio
Scopri altri musei in tema: archeologia

 


aggiornato il 11/02/2019