Modica (RG), Area Archeologica di Cava d’Ispica

Sia le fonti antiche che la documentazione archeologica (di grande interesse le escavazioni nella roccia) fanno di Cava Ispica uno dei siti in cui l’insediamento umano è attestato con certezza fin dalla preistoria. Il complesso patrimonio si colloca, dunque, in un periodo abbastanza ampio compreso tra l’Età del Bronzo ed il Medioevo, fino almeno al XIV sec. Qui si conservano, inoltre, i resti della Chiesa di San Pancrati, una delle più antiche del comprensorio ibleo, risalente alla metà del VI sec.

Visita il sito web del museo per approfondimenti e per organizzare la tua visita.

Orario: aperto tutti i giorni ore 9:00 – 13:00. Chiuso lunedi e domenica

Indirizzo: S.P. Modica-Cava Ispica snc. Modica (Ragusa)

Tel. +390932771667


scheda aggiornata il 28/04/2018